31/05/2021 - Incentivi alle stabilizzazioni e alle nuove assunzioni nell'area di crisi industriale complessa del fermano-maceratese

Scadenzario

LINK DELLA REGIONE MARCHE CON TUTTA LA NORMATIVA

 

 


INCENTIVI ALLE STABILIZZAZIONE E ALLE NUOVE ASSUNZIONI NELL'AREA DI CRISI INDUSTRIALE COMPLESSA DEL FERMANO-MACERATESE

 

DOMANDE: dal 26 aprile al 31 maggio 2021 (non è un Click Day, solo a parità di punteggio viene tenuto in considerazione l'ordine cronologico di presentazione delle domande)

CRITERI PER LA FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA

1. Condizione Occupazionale dei Destinatari (COP)/Durata Contratti Precari Pregressi (DCP) - Peso 40

2. Genere dei destinatari (M/F) – Peso 10

3. Settore di attività dell’impresa richiedente – Peso 30

4. Soggetti coinvolti (aver già beneficiato di aiuti previsti da altri Avvisi regionali e FESR) – Punti 20

FONDI STANZIATI: € 1.740.000,00

SOGGETTI BENEFICIARI: Micro, Piccole, Medie e Grandi imprese - Sono ammessi anche i professionisti

LE AZIENDE DEVONO AVERE SEDE LEGALE o UNITA' LOCALE IN UN COMUNI AGEVOLABILI

Area di crisi fermano-maceratese

Civitanova Marche, Montecosaro, Morrovalle, Potenza Picena; Altidona, Campofilone, Carassai, Fermo, Lapedona, Monte Urano, Monte Vidon Combatte, Monterubbiano, Moresco, Pedaso, Petritoli, Porto San Giorgio; Belmonte Piceno, Falerone, Francavilla d'Ete, Grottazzolina, Magliano di Tenna, Massa Fermana, Monsampietro Morico, Montappone, Monte Giberto, Monte San Martino, Monte San Pietrangeli, Monte Vidon Corrado, Montegiorgio, Monteleone di Fermo, Montottone, Penna San Giovanni, Ponzano di Fermo, Rapagnano, Servigliano, Torre San Patrizio; Monte San Giusto, Montegranaro; Porto Sant'Elpidio, Sant'Elpidio a Mare, Corridonia e Tolentino.

SONO AMMESSE LE ASSUNZIONI E/O STABILIZZAZIONI EFFETTUATE DOPO LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

LA DITTA NON DEVE AVERE IN CORSO, ALLA DATA DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA, PROCEDURE DI CIGS PER LA STESSA QUALIFICA PROFESSIONALE OGGETTO DELLA RICHIESTA DI CONTRIBUTO

REQUISTI DEI SOGGETTI DA ASSUMERE

I soggetti da assumere devono essere disoccupati iscritti al CPI ai sensi del D. Lgs 150/2015 e ss.mm.ii. appartenenti a “categorie svantaggiate”, come definite all’art. 2, comma 4, del Reg. UE 651/2014,

aventi ALMENO uno dei seguenti requisiti:

- Condizione di disoccupazione da almeno 6 mesi;

- Avere un'età compresa tra i 18 e i 24 anni;

- Aver superato i 50 anni di età.

I soggetti disoccupati, aventi almeno uno dei suddetti requisiti, debbono inoltre ricadere in una delle seguenti tipologie:

• disoccupati, compresi i percettori d'indennità, residenti nell'area di crisi complessa del Distretto delle Pelli -Calzature Fermano Maceratese con riferimento ai relativi SLL e ai Comuni così come elencati puntualmente dal Decreto del Ministero dello Sviluppo economico del 12/12/2018 (Allegato B al presente Avviso);

• disoccupati, compresi i percettori d'indennità, a causa di licenziamento per riduzione di personale da parte di unità produttive ubicate nell'area di crisi complessa del Distretto delle Pelli -Calzature Fermano Maceratese con riferimento ai relativi SLL e ai Comuni così come elencati puntualmente dal Decreto del Ministero dello Sviluppo economico del 12/12/2018 (Allegato B al presente Avviso).

REQUISITI DEI SOGGETTI DA STABILIZZARE

I soggetti da stabilizzare devono avere in essere contratti precari con l’impresa richiedente il contributo e appartenere ad una delle “categorie svantaggiate”, ovvero

avere ALMENO uno dei seguenti requisiti:

- Soggetti con contratti precari da almeno 12 mesi

- Soggetti di età compresa tra i 18 e i 24 anni;

- Soggetti che abbiano superato i 50 anni di età

I soggetti, aventi almeno uno dei suddetti requisiti, debbono inoltre ricadere in una delle seguenti tipologie:

• residenti in uno dei Comuni dell'area di crisi complessa del Distretto delle Pelli -Calzature Fermano Maceratese con riferimento ai relativi SLL e ai Comuni così come elencati puntualmente dal Decreto del Ministero dello Sviluppo economico del 12/12/2018 (Allegato B al presente Avviso);

• avere un contratto precario con un’impresa, avente un’unità produttiva ubicata in uno dei Comuni dell'area di crisi complessa del Distretto delle Pelli -Calzature Fermano Maceratese con riferimento ai relativi SLL e ai Comuni così come elencati puntualmente dal Decreto del Ministero dello Sviluppo economico del 12/12/2018 (Allegato B al presente Avviso).

LE STABILIZZAZIONI POSSONO RIGUARDARE

-Contratto a tempo determinato;

-Contratto di lavoro a chiamata (intermittente a tempo determinato);

-Contratto a progetto/ Collaborazione coordinata e continuativa.

AGEVOLAZIONE

Nuove assunzioni (da € 5.000,00 ad € 10.000,00, ridotto in caso di part-time)

Stabilizzazioni (€ 10.000,00, ridotto in caso di part-time)

AGEVOLAZIONE MASSIMA PER OGNI IMPRESA:  € 30.000,00

FINO AL 31.12.2021 VIENE APPLICATO IL QUADRO TEMPORANEO CODIV-19 (QUINDI L'AGEVOLAZIONE NON E' IN DE MINIMIS)

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Area di crisi fermano maceratese - Agevolazioni assunzioni.pdf)Circolare dello studio 271 Kb