Newsletter 335 del 15/06/2020 - Regione Marche, contributi per l'ammodernamento strutturale e tecnologico delle imprese artigiane - Scadenza 31/7/2020

Notiziario


www.studioastolfi.com

Dr. Patrizio Astolfi
|  Viale xx Settembre 93 - 62010 Mogliano (Mc)  | E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. | Tel. 0733 559471


Newsletter 335 del 15/06/2020


REGIONE MARCHE - CONTRIBUTI PER L'AMMODERNAMENTO STRUTTURALE E TECNOLOGICO DELLE IMPRESE ARTIGIANE  - SCADENZA 31/7/2020

Premessa

La pubblicazione dei bandi viene accompagnata da una campagna di comunicazione a tappeto, quando poi vengono pubblicate le graduatorie spariscono tutti e noi consulenti rimaniamo con il cerino in mano a dover spiegare ai clienti che la domanda non è stata finanziata perché i fondi sono stati pochi rispetto alle richieste.

Solo per fare un esempio riportiamo la graduatoria pubblicata il 20/2/2020 relativa al bando Sisma della Regione Marche (art. 20 del D.L. 189/2016)

News 3961 con le graduatorie

Il bando più importante ed atteso da quasi tre anni è scaduto nell'estate 2019.
Fondi stanziati: € 19.200.000,00
Domande presentate: 2.223
Domanda finanziate: 212 pari al 9,5%

Conclusioni
Per quanto riguarda i bandi per agli artigiani che scadono il 31 luglio forniremo, come sempre, consulenza, accetteremo invece l'incarico per la presentazione della domanda solo se c'è un minimo di probabilità che possa essere finanziata sulla base dei punteggi.

CONTRIBUTI PER L’AMMODERNAMENTO STRUTTURALE E TECNOLOGICO DELLE IMPRESE ARTIGIANE Art. 10 e 16 della L.R. 20/2003 – Regione Marche

Scadenza 31 luglio 2020

Fondi stanziati: € 1.800.000,00

Contributo a fondo perduto del 60%, agevolazione massima €40.000,00

Ammesse le spese sostenute a partire dall’1/1/2020

Termine per la realizzazione dell’investimento: 10 mesi dalla notifica del contributo (è quindi possibile presentare domanda anche a preventivo)

Iniziativi ammissibili
a) L’ammodernamento e la ristrutturazione dei laboratori di proprietà
b) L’ammodernamento e innovazione di processo/prodotto/servizi
c) L’Eco-innovazione ovvero investimenti volti a favorire il miglioramento delle performance ambientali aziendali
d) La Safety-innovazione ovvero investimenti volti a migliorare i livelli di sicurezza nei luoghi di lavoro

Spese ammissibili
- Spese per opere murarie ed accessorie (impianti idrotermosanitari, elettrici, areazione, antincendio, climatizzazione, aspirazione, antifurto e di tutti gli impianti a rete). Sono ammesse spese di ristrutturazione ordinaria e straordinaria
- Spese di progettazione, direzione lavori connesse alle opere edili/murarie
- Spese per la consulenza energetica
- Spese per l’acquisto di nuovi macchinari impianti e attrezzature atte ad implementare e migliorare le prestazioni, in termini quantitativi e qualitativi del prodotto o del processo produttivo
- Spese per l’acquisto di consulenze specialistiche hardware e software, sistemi di trasmissione, sensoristica dedicata.

Sono inoltre ammesse le spese sostenute per l’emergenza Covid

La graduatoria verrà stilata sulla base dei punteggi indicati nel bando (non è quindi un click day)

I fondi stanziati sono pochi quindi occorre valutare la priorità ed i punteggi stabiliti per la graduatoria

PrioritÃ

I contributi verranno prioritariamente assegnati alle imprese che hanno dovuto sospendere le attività per effetto dei decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri nell’ordine temporale dallo stesso emanati, tenuto conto dell’emergenza COVID-19

Punteggi

- Cantierabilità del progetto (nel caso che il progetto comprenda solo la ristrutturazione/sistemazione dei laboratori) - Punti 5
-
Progetti presentati da imprese il cui titolare o la maggioranza dei soci abbiano un’età inferiore anni 35 - Punti 5
- Progetti presentati da imprese i cui titolari o la maggioranza dei soci siano donne - Punti 10
-
Progetti che prevedono la riduzione della spesa energetica pari o inferiore al 10% - Punti 2,5
-
Progetti che prevedono la riduzione della spesa energetica tra il 10% e il 40% - Punti 7,5
-
Progetti che prevedono la riduzione della spesa energetica spari o superiore al 40% - Punti 15
-
Progetti che prevedono l’attuazione di una sola misura prevista dal bando (acquisto solo di nuovi macchinari) - Punti 5 - Progetti che prevedono l’acquisto di nuovi macchinari in sostituzione di quelli esistenti - Punti 8
-
Progetti che prevedono l’attuazione di almeno di due misure previste dal bando - Punti 12
-
Progetti che prevedono l’attuazione di tutte le misure previste dal bando - Punti 20
-
Progetti che prevedono la diversificazione di prodotto con l’inizio della produzione di mascherini o di altri dispositivi legati all’emergenza COVID19 - Punti 10 

La circolare dello studio
Link della Regione Marche con la normativa
www.studioastolfi.com
News
Rassegna stampa
Scadenzario

[[account:business]] - [[account:address_1]] [[account:address_2]] - [[account:postal_code]] [[account:city]] - [[account:country]]
www.studioastolfi.com   E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.    Tel. 0733 559471

If you no longer wish to receive these emails, simply click on the following link Unsubscribe.

Ai sensi dell'Art. 13 del D. Lgs. 196/03, La informiamo che: Astolfi Patrizio Dottore Commercialista è in possesso dei suoi dati per le normali operazioni dovute per obbligo di Legge o contrattuale. In ogni momento potrà esercitare i diritti di cui all'Art. 7 del D. Lgs. 196/03 contattando il titolare del trattamento: Astolfi Patrizio (Viale XX Settembre, 93 - 62010 Mogliano (MC); Tel. +39 0733 559471). L’informativa completa è disponibile presso i nostri uffici e sul sito www.studioastolfi.com

©2015 [[account:business]]. All rights reserved.