#Curaitalia - Domanda a partire dal 26 marzo 2020

Bandi aperti

LINK INVITALIA

Sul sito è presente anche il contatore delle domande presentate o in corso di compilazione.

 

Domande a partire dal 26 marzo 2020

Fondi stanziati: € 50mln

Investimento minimo: € 200.000,00

 

Agevolazione

Previsto un mutuo agevolato a tasso zero a copertura del 75% del programma di spesa, rimborsabile in 7 anni. Gli incentivi saranno erogati sull’investimento e il capitale circolante.

La massima agevolazione conseguibile (in termini di ESL) è 800mila euro

N.B. Per il 25% del programma di spesa non coperto, è possibile ricorrere ai finanziamenti di Mediocredito Centrale, che sono complementari agli incentivi #CuraItalia.

Premialità

Il mutuo agevolato può trasformarsi in fondo perduto in funzione della velocità di intervento:

  • 100% di fondo perduto se l’investimento si completa entro 15 giorni
  • 50% di fondo perduto se l’investimento si completa entro 30 giorni
  • 25% di fondo perduto se l’investimento si completa entro 60 giorni

 

Decorrenza

Sono agevolabili anche le spese sostenute prima della presentazione della domanda, ma dopo la pubblicazione del DL CURA ITALIA (17 marzo 2020).

 

Spese ammesse

a) Opere murarie strettamente necessari alla installazione dei macchina o impianti produttivi

b) Macchina, impianti ed attrezzature varie commisurate alle esigenze del ciclo produttivo (i beni devono essere nuovi di fabbrica)

c) Programmi informatici commisurati alle esigenze produttive e gestionali dell'impresa