2108 - Industria 4.0, superpoli atenei-imprese (Il Sole 24 Ore - 30 agosto 2017)

Rassegna Stampa

 

L'articolo è stato caricato nell'area riservata allo studio

 

 

PRIMO PIANO
09 Agosto 2017
Il Sole 24 Ore
Industria 4.0, superpoli atenei-imprese
Ecco la mappa dei competence center che assisteranno le aziende
Le imprese che cercano competenze, formazione e trasferimento tecnologico per fare il salto nella quarta rivoluzione industriale potranno presto bussare alla porta dei competence center. La seconda fase di industria 4.0 – quella legata alla formazione e al lavoro 4.0 – dopo l’estate entrerà nel vivo grazie anche alla scelta degli atenei intorno ai quali si svilupperanno questi centri di eccellenza che supporteranno le aziende, Pmi in particolare. Di sicuro – secondo quanto risulta al Sole 24 ore – si faranno avanti almeno sette candidati che proveranno a conquistare l’ambita qualifica di competence center. Si tratta dei tre Politecnici (Milano, Torino e Bari), dell’università di Bologna, del Sant’Anna di Pisa (in partnership con la Normale), della Federico II di Napoli e della rete degli atenei veneti capitanati dall’università di Padova. Ognuno di questi poli offrirà servizi e assistenza anche in base alle specializzazioni tecnologiche che già possiede in casa o che troverà nelle alleanze con le aziende e i partner sul territorio.