NewsLetter 308 del 28/06/2018

Notiziario

Newsletter nr. 309

28 giugno 2018

BANDO INIAL - Pubblicate la graduatoria - 28/6/2018

RESOCONTO

Asse 1 per i progetti di investimento  e per i progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale
Fondi: 3.091.233,00 Euro;
Domande presentate: 360 (circa)
Domanda finanziate: 28 (8% delle domande presentate)
Orario Invio:
- Prima finanziata: 16.00.04.346
- Ultima finanziata: 16.00.08.105

Asse 2 per i progetti per la riduzione del rischio da movimentazione manuale dei carichi
Fondi: 2.634.334,00 Euro;
Domande presentate: 100 (Circa)
Domanda finanziate: 27 (27% delle domande presentate)
Orario invio:
- Prima finanziata: 16.00.04.051
- Ultima finanziata: 16.00.23.851

Asse 3 per i progetti di bonifica da materiali contenenti amianto
Fondi 1.854.740,00 Euro
Domande presentate: 140 (circa)
Domanda finanziate: 26 (18% delle domande presetate)
Orario Invio:
- Prima finanziata: 16.00.03.872
- Ultima finanziata: 16.00.10.162

Asse 4 per i progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività
Fondi stanziati 395.569,00 Euro
Domande presente: 9
Domande finanziate: 9
Orario Invio
- Prima finanziata: 16.00.12.259
- Ultima finanziata: 16.18.59.237

INVIO DELLA DOCUMENTAZIONE A CONFERMA E COMPLETAMENTO DELLA DOMANDA
Entro 30 gg decorrenti dal giorno successivo a quello della formale comunicazione di cui all'articolo 15 del presente avviso

PER LA PRIMA VOLTA E' PREVISTO LO SCORRIMENTO DELLA GRADUATORIA
Ai soggetti beneficiari, che entro il termine di 30gg non invieranno la documentazione, il contributo verrà revocato. Le risorse che si renderanno disponibili saranno destinate alla scorrimento della graduatoria.

 

News 3681

CREDITO D'IMPOSTA R.&S.
Agenzia delle entrate - Risoluzione 46 del 22/6/2018.
Organizzazione di manifestazioni fieristiche e congressi.

L'istanza è stata presentata da una società che organizza manifestazioni fieristiche e congressi.

Le attività di "Smart Factory" ed "Internet of Things" non sono agevolabili per i seguenti motivi: " Come specificato nell’istanza, tale duplice obiettivo è stato raggiunto attraverso l’adozione e l’introduzione di numerose tecnologie di avanguardia, tra le quali, a titolo di esempio: le tecnologie di geolocalizzazione indoor basata su dispositivi bluetooth LTE, quali i beacon fisici, i virtual beacon, tecnologie tipo QUUPPA o tecniche di localizzazione che utilizzano connessioni Wi-Fi; le tecnologie che applicano la c.d. “Realtà Aumentata” per fornire contenuti personalizzati e finalizzati ad arricchire l’esperienza di visita presso la fiera; tecnologie Digital Signage per la diffusione di contenuti e l’acquisizione di informazioni; le tecnologie di proximity marketing; le tecnologie di Big Data Analytics per l’applicazione di tecniche di Machine Learning e Cognitive Marketing.
Trattasi, di fatto, di una serie di tecnologie già disponibili e ampiamente diffuse in tutti i settori economici (incluso quello dei servizi) per accompagnare e realizzare la trasformazione tecnologica e la digitalizzazione dei processi produttivi secondo il paradigma “Industria 4.0”.

Ai fini di tale qualificazione, nel caso di specie, mancherebbe sia il requisito della novità, sia, tra l’altro, il requisito del rischio finanziario (nonché d’insuccesso tecnico) che dovrebbero caratterizzare tipicamente gli investimenti in ricerca e sviluppo.

Il Ministero ha ritenuto che le attività poste in essere dalla società ALFA costituiscano, a tutti gli effetti - anche per quanto riguarda le fasi propedeutiche o di studio - ordinarie attività realizzative di un programma di investimenti in capitale fisso; vale a dire, investimenti in beni strumentali (materiali e immateriali) direttamente impiegati nella realizzazione delle attività caratteristiche dell’impresa e in quanto tali trattati sul piano economico-patrimoniale nonché in sede di rappresentazioni di bilancio alla stregua di immobilizzazioni.

 

 

News 3675

Mise - Pubblicato il Bando "Fabbrica intelligente, Agrifood e Scienze della vita"

 

News 3680

Sabatini

Disponibili ancora 212 mln (Fonte MISE)

News 3678

Bonus Formazione 4.0 - Pubblicato il decreto attuativo

 

 News 3677

SISMA - Il bando "danno indiretto" è stato prorogato al 3/8/2018

 

News 3676

SISMA - Rivitalizzazione delle filiere produttive colpite dal sisma. Pubblicato il bando, domande entro il 31/10/2018

 

News 3679

SISMA - Contributo in conto capitale per gli investimenti

Pubblicato in gazzetta il decreto attuativo (Decreto 10 maggio 2018, Gazzetta Generale nr. 142 del 21/6/2018)

News 3672

AGEVOLAZIONI PER IL COMMERCIO (Regione Marche) - LR.27/09)

Fondo stanziati: € 550.000,00
Scadenza: 20/07/2018
Contributo a fondo perduto: 15%
Spesa minima: € 15.000,00
Spesa massima: € 60.000,00
Ammesse le spese sostenute a partire dall' 1/1/2017
Possono essere presentate anche domande a preventivo che sono comunuque penelizzate in graduatoria

Normativa
www.studioastolfi.com
News
Rassegna stampa
Scadenzario

[[account:business]] - [[account:address_1]] [[account:address_2]] - [[account:postal_code]] [[account:city]] - [[account:country]]
www.studioastolfi.com   E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.    Tel. 0733 559471

If you no longer wish to receive these emails, simply click on the following link Unsubscribe.

Ai sensi dell'Art. 13 del D. Lgs. 196/03, La informiamo che: Astolfi Patrizio Dottore Commercialista è in possesso dei suoi dati per le normali operazioni dovute per obbligo di Legge o contrattuale. In ogni momento potrà esercitare i diritti di cui all'Art. 7 del D. Lgs. 196/03 contattando il titolare del trattamento: Astolfi Patrizio (Viale XX Settembre, 93 - 62010 Mogliano (MC); Tel. +39 0733 559471). L’informativa completa è disponibile presso i nostri uffici e sul sito www.studioastolfi.com

©2015 [[account:business]]. All rights reserved.